MICHELE DI TORO in concerto

michele-di-toro

MICHELE DI TORO

 

Da Mozart …..a Mozart

 

“I primi studi, la crescente sensibilità verso la nobile arte della musica, la maturità pianistica ed infine la ricerca e la proposta di linguaggi diversi. L’intero mio percorso artistico racconta l’attrazione verso l’ immortale W.A.Mozart; per strade sicure o per sentieri tortuosi, il suo spirito è sempre presente. Nel rispetto, la suggestione e la soggezione per il suo pensiero musicale, provo ad immaginarlo contaminato e confuso da linguaggi contemporanei”. Michele Di Toro ha mostrato sin da piccolo una grande predisposizione verso la musica e, in particolare, per il pianoforte del quale è divenuto un vero talento. Si è diplomato con il massimo del voti, la lode e la menzione speciale presso il Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara. In seguito si è perfezionato presso l’Ecole Normale de Musique Alfred Cortot di Parigi ottenendo il Diploma d’Esecuzione all’unanimità, e successivamente a Milano seguendo i Civici Corsi di Jazz. Vincitore di numerosi Concorsi Nazionali ed Internazionali tra cui il Premio per pianisti jazz F. Gulda ed una nota di merito al Concorso Internazionale Martial Solal di Parigi, suona regolarmente nelle maggiori città italiane ed europee. Ha effettuato tour in Gran Bretagna, Canada, Francia, Germania, Finlandia, Slovenia, Turchia. È invitato in qualità di solista ed in trio nei maggiori festival e sale concertistiche di grande prestigio. Per citarne alcune: MITO SettembreMusica, Auditorium, Museo della Scienza, Blue Note, Conservatorio Verdi, Teatro Strehler a Milano, Teatro Verdi (Trieste e Pordenone), Museo Pigorini, Anfiteatro Auditorium, Alexander Platz (Roma), Yacht Club (Porto Cervo), Museo Debussy (Parigi), Borgo Jazz Club, Teatro della Gioventù (Genova), Festival Jazz di Pori (Finlandia), Umbria Jazz, Iseo Jazz, Stresa Jazz. Collabora con i più grandi nomi del panorama musicale: Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Irio de Paula, Franco Cerri, Gianni Ferrio, Barbara Casini, Mardy Byers, Roberto Prosseda. Ha inciso a proprio nome sette album che hanno riscosso consensi entusiastici da parte del pubblico e della critica specializzata. Michele Di Toro predilige esibirsi in piano solo ed in trio ma il suo eclettismo lo porta spesso ad affiancarsi in contesti svariati tra cui il duo, il quartetto e l’orchestra. È reduce da uno strepitoso successo nel tour londinese suonando al Royal Albert Hall, Teatro Nazionale, Pizza Express Jazz Club. Un suo recente concerto al tempio del Jazz Blue Note di Milano, ha registrato il tutto esaurito. Ha avuto l’onore di essere chiamato per un concerto presso l’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul, in occasione della Festa della Repubblica Italiana al Consolato Generale D’Italia.

Biglietto intero: € 15,00, ridotto over 70 e under 25 € 10,00, ridotto iscritti circoli Cral Enel e Acli Provinciali di Latina € 10,00

Acquista i biglietti

Powered by

logo