Latina Giardini del Palazzo del Comune

L_M_4991
L_M_5023
LOGO ISTITUTO GIAPPONESE ufficiale

MUNEDAIKO

 

L’arte del Taiko!

 

 

Il gruppo promuove da diversi anni l’arte del taiko in Italia e in Europa.
Fondato nel 2014, “Munedaiko” ha partecipato a eventi patrocinati dalle Ambasciate giapponesi in Italia, Albania, Romania, Spagna e Islanda. Si è esibito anche con il patrocinio del Consolato Generale del Giappone a Milano e dell’Istituto Giapponese di Cultura di Roma presso l’Accademia Filarmonica Romana ed in Vaticano presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra. A queste si aggiungono numerose esibizioni su tutto il territorio italiano in occasione di eventi culturali o su commissione di grandi aziende giapponesi (Suzuki, Toshiba ecc).
Riconosciuto ufficialmente come collaboratore culturale dall’ambasciata giapponese in Italia, realizzano concerti in tutta Italia ed in Europa per far conoscere il potere espressivo dei loro tamburi. Riportando nelle loro incredibili performance la musica, il teatro e la danza di questa secolare tradizione fanno rivivere, a chi li ascolta, frammenti del Giappone antico.
L’obiettivo del gruppo è, attraverso l’arduo allenamento del corpo, l’arte e la cultura, trovare la stabilità della mente e dello stato d’animo, per approfondire lo spirito in armonia e in risonanza con l’altro.

 

Mugen Yahiro Leader & Founder
Artista e maestro riconosciuto dalla “Libera Università Oki do Mikkyo Yoga”, pratica il taiko da oltre quattordici anni, iniziando il suo percorso di studio multidisciplinare con il maestro e artista Niwa Motoyuki, che lo introduce anche alle arti visive e performative del teatro noh, di cui apprende la tecnica di creazione e utilizzo delle maschere. In Giappone si unisce per oltre un anno al gruppo di percussionisti Ondekoza, attivo dal 1969 sull’isola di Sado, celebre per aver nobilitato la musica dei tamburi giapponesi ad arte performativa virtuosistica da palcoscenico. Nel 2014 fonda Munedaiko un gruppo dedicato alla pratica del tamburo tradizionale giapponese con l’intento di valorizzare lo strumento anche come via di riscoperta e sviluppo interiore. È ufficialmente riconosciuto come collaboratore culturale dall’ambasciata Giapponese in Italia, grazie al suo continuo impegno nel promuovere l’arte e la cultura nel paese.

 

Naomitsu Yahiro Esperto Shaolin
Studia e pratica dal 2008 al 2015 alla gulun kung fu academy in Cina dove viene riconosciuto come istruttore nelle arti marziali tradizionali. Successivamente viene riconosciuto dalla libera università Okido Mikkyo Yoga come maestro Shaolin V Dan. Nel 2007 grazie al M°Mugen Yahiro che lo introduce nell’arte del Taiko, inizia ad alternare lo studio in Cina con la pratica del Taiko entrando a far parte dei Munedaiko dalla sua fondazione dove inizia ad esibirsi in concerti in Italia e all’estero. Tra le varie discipline che ricerca si specializza in Meiso Shiatsu. Oltre ad essere maestro di arti marziali e artista wadaiko è anche responsabile dell’accademia della Libera Università Okido Mikkyo Yoga gruppo di studio dedito alla ricerca di una vita veramente umana e di prosperità reciproca.

 

Tokinari Yahiro Esperto Shakuhachi (flauto tradizionale giapponese)
Diplomato all’Accademia di Belle Arti di Urbino, durante gli anni accademici comincia a praticare il taiko arrivando a portarlo come parte della tesi di laurea. E’ membro dei Munedaiko dalla sua fondazione. Si unisce al rinomato gruppo degli Ondekoza dal 2016 al 2019, periodo nel quale ha la possibilità di esibirsi in innumerevoli concerti in tutto il Giappone e in diverse tournée in giro per il mondo. In questi anni, oltre ad approfondisce lo studio del taiko, si specializza negli strumenti a fiato giapponesi (shakuhachi e shinobue).

 

Costo biglietto: € 10

Acquista i biglietti

Powered by

logo
logo_DIY_payoff