Latina – Arena Museo Cambellotti

DOS DUO ONIRICO SONORO

 

 

 

 

ANNALISA DE FEO piano, voce e sintetizzatori
MARCO LIBANORI batteria, percussioni, simple pad

 

Due musicisti che suonano come una piccola band, un duo eclettico che si muove tra ritmi tribali ed elettronici, loops di voci, piano e sintetizzatori.
“Un originale crossover tra elettronica, declinazioni a ritmo jazz, suggestioni balkan, echi classici” così ha definito la loro musica “La Repubblica.it”.
Ospiti di numerosi festivals e clubs nazionali ed internazionali, nel 2017 sono vincitori delle selezioni provinciali di Arezzo Wave Contest e nello stesso anno presentano il loro disco omonimo all’Auditorium Parco della Musica di Roma.
Seguiranno i tours in nord Italia, Danimarca, Germania e Slovenia.
Da certo pop cameristico, radicato nella musica classica, il duo procede con un atteggiamento chiaramente sperimentale, fondendo continuamente input sonori e suggestioni diverse.
I brani, tutti originali, di Annalisa De Feo, nascono inizialmente con un forte carattere evocativo e trovano la loro risposta più calzante tra le sonorità delle percussioni di Marco Libanori.
Il loro secondo Album Jouer et Danser esce nel 2018 per l’etichetta discografica Filibusta Records ed è un disco tutto da “vedere” e ascoltare; a tinte darkeggianti appare come una confessione sonora in chiave onirica che ricorda, cercando di dare dei riferimenti più popular, band quali Portishead e artisti come David Sylvan.
Nello stesso anno Jouer et Danser viene nominato tra i migliori dischi del 2018 per la classifica su Roma Suona di Gianluca Polverari.
Rockit, uno dei più importanti portali di musica italiana, ha detto di loro:
“Un duo la cui audacia e coraggio di sperimentare mette questo progetto italiano al pari delle realtà europee e d’oltreoceano, al servizio di platee curiose e raffinate”.

 

INGRESSO GRATUITO

Powered by